MC

ÀGÙSTA SVEINSDÒTTIR: DUST

ÀGÙSTA SVEINSDÒTTIR DUSTMC_Tutto ciò che esiste nel mondo è legato al processo di nascita, decadimento e scomparsa. È un percorso che accomuna qualsiasi organismo o corpo che esiste in natura. Questa ideologia ha portato a esplorare come rompere le tradizioni e creare nuovi modi di utilizzo dei materiali. Si tratta di una riflessione sul valore del materiale, una contemplazione sulla costante trasformazione della materia. La polvere è il risultato finale della disintegrazione. Per trovare la polvere, la designer Ágústa Sveinsdóttir ha esplorato luoghi abbandonati dall’uomo, dove la natura ha preso il sopravvento, raccogliendo granelli di polvere negli angoli delle fattorie abbandonate sparse nella campagna islandese. La forma dei gioielli Dust deriva da queste fattorie abbandonate: la polvere viene valorizzata usando un adesivo biodegradabile, che la trasforma in un rivestimento per gli anelli e i bracciali. Con il tempo tale rivestimento si degrada rivelando la struttura sottostante, una sorta di scheletro artificiale: una celebrazione della fragile bellezza che il tempo e l’uso conferiscono ai materiali.

In this world everything existing is linked to the process of birth, decay and disappearance. That is the way of life, the way of nature. This ideology led to an exploration of how to break traditions and create new ways in material use. It is a reflection on material worth, a contemplation for the constant transformation of matter. Dust is a material that is the ultimate result of disintegration. In order to pursue dust where it settles, To find the dust, the designer Ágústa Sveinsdóttir explored wastelands where nature has taken over, picking grains of dust in the corners of the abandoned farms scattered in the Icelandic countryside.The form of the Dust jewelry originates from these deserted farms: the dust is given value with the use of a biodegradable adhesive, that transforms it into a jewel coating where it can emit transience once more. With time it withers away, revealing a manmade structure, a sort of skeleton within: it is a celebration of the fragile beauty that time and use impart to materials.

www.behance.net/aaagusta

FROM “UGLY” TO JEWEL

FROM UGLY TO JEWELMC_I gioielli realizzati da Katie Petrie nascono da una personale lotta contro il disturbo ossessivo-compulsivo. Katie ha preso ispirazione dall’esplorazione dei diversi tipi di batteri presenti e necessari nella nostra vita quotidiana, da cui ne ha tratto colori, modelli e texture.
La natura individuale dei batteri e dello sviluppo della muffa è stata trasferita sui metalli mediante l’uso di smalto. Katie è riuscita a trasformare il “brutto” in bellissimi pezzi di gioielleria da uno stile unico.


The jewelry designed by Katie Petrie come from a personal struggle against the obsessive-compulsive disorder. Katie took inspiration from the exploration of different types of bacteria present and necessary in our daily lives, from which it has drawn colors, patterns and textures.
The individual nature of bacteria and mold growth was transferred on metals by the use of enamel. Katie was able to transform the “ugly” in beautiful pieces of jewelry with a unique style.

 

SCULPTURE TO WEAR

SCULPTURE TO WEARMC_Filomeno Pereira de Sousa è nato nel nord del Portogallo in una famiglia di gioiellieri. Ha una vasta esperienza in tutti gli aspetti di progettazione professionale di gioielli. Ha dedicato molti anni all’insegnamento, condividendo generosamente i suoi nuovi metodi di lavoro e di progettazione. Lo stile innovativo e visionario del suo lavoro è sostenuto dalla sua tecnica impeccabile. Ogni pezzo è un’opera d’arte, unico e distintivo.
Per Filomeno, la gioielleria è sempre una forma di scultura, forse in piccola scala, ma sempre concepita in relazione al corpo umano.
Nel suo lavoro ha cercato nuovi linguaggi di espressione appropriati all’uso di nuovi materiali come la plastica, titanio e cemento.
Filomeno Pereira de Sousa was born in northern Portugal into a family of jewellers. He has a wide experience in all the professional, design aspects of jewellry. He has dedicated many years to teaching, generously sharing his new ways of working and designing. The innovatory and visionary style of his work is supported by his impeccable technique. Every piece is a work of art, unique and distinctive.
For Filomeno, jewellery is always a form of sculpture, perhaps small in scale, but always conceived in relation to the human body.
In his work he has sought for new languages of expression appropriate to the use of new materials such as plastics, titanium and cement.

 

AUGUST DESIGNER: CAI-XUAN WU

Exif_JPEG_PICTURE

Exif_JPEG_PICTURE

MC_Designer di gioielli contemporanei, Cai-Xuan Wu ha creato un’interessante collezione applicando tecniche tessili e tecnologia del taglio laser a lastre di acrilico. Wu trasforma le lastre 2D di acrilico in forme scultoree intrecciando la plastica tagliata. Per la Plankton Series, l’artista ha tagliato cento lastre usando lo stesso pattern, successivamente ha applicato la sua originale tecnica di intreccio per creare cento differenti forme; così come ogni forma di vita proviene dall’acqua e, combinando gli elementi fondamentali, può svilupparsi in diversi modi.

“Il mio obiettivo è di usare materiali non tessili per trasformare la tradizionale tecnica artigianale in un lavoro di arte contemporanea che va oltre i limiti del materiale e della tecnica che li realizza.” Cai-Xuan Wu.


Contemporary jewellery designer, Cai-Xuan Wu created an interesting collection of jewelry by applying textile techniques and laser cutting technology to sheets of acrylic.
Wu transforms 2D sheets of acrylic into sculptural forms by knitting the cut plastic. For the Plankton Series, the artist cut one hundred sheets using the same pattern, then applied the unconventional ‘knitting’ technique to create one hundred different forms. Lots of inspiration in these shapes; as
 all the life are come from the sea and, by combining the basic element, they can developed into different faces.
“My challenge is to use non-textile materials to transform a traditional craft technique into a contemporary art work which pushes the boundary of material and making technique.” Cai-Xuan Wu.

 

PLANET AND GALAXIES

PLANET AND GALAXIESMC_Planets Collection è l’ultima linea presentata dalla designer portoghese Lia Gonçalves. L’ispirazione viene da pianeti, lune e comete, la loro forma e il loro movimento intorno al sole. Utilizzando anelli su cavi sospesi, questa collezione comprende un mix di collane, spille, anelli e orecchini, che combina forme geometriche e linee semplici, con un’attenzione particolare per il lavoro fatto a mano. Tutti i pezzi sono realizzati in argento.

Planets Collection is the last line shown by Portuguese designer Lia Gonçalves. The inspiration comes from planets, moons and comets, their shape and movement around the sun. Using circles on suspended wires, this collection comprises a mix of necklaces, brooches, rings and earrings, combining geometric forms and simple lines with a special care for handamade work. All items are made in silver.

 

 

THE ATMOSPHERE OF THE FOREST

THE ATMOSPHERE OF THE FORESTMC_La designer scozzese Tina Alexandra MacLeod crea pezzi tattili di gioielli che evocano un senso del luogo. Il concetto di isola e l’atmosfera unica della foresta costiera delle Ebridi sono il fulcro del suo lavoro, catturando un’essenza che viene percepita ma al contempo resta misteriosa di quell’aura vissuta spesso all’interno della foresta. Progettando attraverso la creazione, Tina lavora in modo intuitivo con materiali naturali raccolti da luoghi specifici, ed esplorando forme cave attraverso l’uso di tecniche di lega giapponesi come la shibuichi e la mokume gane, crea gioielli che rappresentano una connessione con il luogo che si realizza attraverso l’importanza della percezione tattile: usando il colore come texture della superifice attraverso la patinazione, è in grado di trasmettere il senso della natura inimitabile delle Scottish Highlands.

Scottish designer Tina Alexandra MacLeod creates tactile pieces of jewellery that evoke a sense of place. The concept of the island and the unique atmosphere of the Hebridean coastal woodland are central to her work, capturing an essence of that sensed but unexplained aura often experienced within the forest.
Designing through making, Tina works intuitively with natural materials gathered from specific places, and by exploring hollow forms through the use of Japanese alloy techniques such as shibuichi and mokume gane, creates jewellery which represents a connection to place which is realised through the importance of touch: using colour as a surface texture through patination, she is able to convey a sense of the unique nature of the Scottish Highlands.

www.tinamacleod.com

METAMORPHIC ROCKS

METAMORPHIC ROCKSMC_La nuova collezione Metamorphic di Rhona McCallum esplora le connessioni fisiche e visive tra i materiali. Con un’attenzione particolare alla combinazione di metallo e pietra, Rhona trasferisce la texture della superficie di una pietra naturale sul metallo.
Il suo lavoro trae ispirazione dalle potenti forze fisiche coinvolte nella formazione di una roccia metamorfica, che influenzano la scelta dei materiali e dei processi utilizzati. Imitando la forte pressione della compattazione degli strati della roccia attraverso la forgiatura in metallo e la fusione con metallo e pietra, crea gioielli che mettono in evidenza i processi fisici utilizzati nella loro creazione.

The new Metamorphic collection by Rhona McCallum explores the physical and visual connections between materials. With a focus on combining metal and stone, Rhona transfers the textured quality of a natural stone surface onto metal.
Her work is inspired from the powerful natural forces involved in the formation of metamorphic rock, that influenced the choice of materials and processes used. Mimicking the intense pressure of compaction layers of rock through forging in metal and casting with metal and stone, she makes jewellery that emphasise the physical processes used in their creation.

www.rhonamccallum.com

POLISH LANDSCAPE

POLISH LANDSCAPEMC_Strabilianti, folli, biologiche, coloratissime ceramiche… che puoi indossare! Queste piccole sculture sono il lavoro dell’artista polacca Aneta Regel.

Alberi, rocce, campi, letti di fiume questi e altri aspetti del paesaggio sono le immagini attraverso cui lei cerca di far comprendere, esternare la sua visione. Non vuole solo catturare le forme, le energie e i ritmi di questi fenomeni della natura ma vuole anche spiegare le reazioni emotive che provocano in lei. Cresciuta nella Polonia del Nord, vedeva spesso grossi blocchi di pietra, escrescenze smussate dall’azione dei ghiacciai, che abbondano nelle foreste e che sono diventanti l’elemento principale di leggende, essendo attribuiti loro poteri magici e antropomorfi.

Stunning, crazy, organic, colorful ceramics… that you can wear! These small sculptures are the work of Polish artist Aneta Regel.
Trees, rocks, fields, river-beds these and other aspects of landscape are the images through which she seeks to convey her vision. She wants not only to capture the forms, energies and rhythms of these natural phenomena but to suggest the emotional response they evoke in her. Growing up in her native northern Poland, she was often confronted by the large stones, smooth round excrescences left behind by glacier action, that abound in the forests 
and have become the focus of legends, being endowed with anthropomorphic and magical powers.
www.anetaregel.com

JEWELRY AS TATTOOS

JEWELRY AS TATTOOSMC_ La filosofia del design di Adi Lev è influenzata da un’attrazione verso mondi oscuri e proibiti di modellazione del corpo e feticismo. Adi espande e ridefinisce l’idea di gioielleria creando pezzi caratteristici che mettono in risalto nuove zone della bocca, del naso e del corpo. Nella collezione “The shape of ink” le linee di ogni gioiello fluttuano appena sopra la superficie del corpo, aggiungendo un’altra dimensione al profilo tatuato della pelle. Ogni pezzo è caratterizzato da linee geometriche e viene ricoperto con uno strato ossidato che richiama la linea scura del tatuaggio. Questo strato viene poi rimosso in alcune parti per rivelare la superficie metallica che sta sotto, creando un dialogo tra tatuaggio e gioiello.

Adi Lev’s design philosophy comes from an attraction to the dark and forbidden worlds of body modification and fetishism. She expands and redefines the idea of jewelry by creating distinctive pieces that accentuate new areas of the mouth, nose and body. In the collection “The shape of ink” the lines of each jewel float just above the surface of the body, adding another dimension to the contour tattooed on the skin. Each piece is defined by geometric lines and is given an oxidized finish, reflecting the dark line of a tattoo; the oxidation is then stripped away in some contours to reveal the metallic surface underneath, creating a dialogue between tattoo and jewel.

www.adilevdesign.com/

 

SCULPTURAL JEWELRY FROM LYNNE MACLACHLAN

SCULPTURAL JEWELRY FROM LYNNE MACLACHLANMC_ Phase Jewellery è una collezione scultorea di gioielli disegnata da Lynne MacLachlan, realizzati in nylon tramite la stampa 3D in diversi colori. Gli audaci pezzi grafici creano con le loro forme tridimensionali linee sovrapposte che si traducono in un effetto moiré quando si guardano da diverse angolazioni. Una volta stampati, i pezzi sono tinti a mano e assemblati con accenti cristalli Swarovski nel Regno Unito e in Europa.  Il risultato è una collezione di lussuosi pezzi di ottima fattura, completamente contemporanei e indossabili.

Phase Jewellery is a sculptural collection of jewelry designed by Lynne MacLachlan that are 3D printed in nylon in a range of colors. The bold, graphic pieces create overlapping lines with their three-dimensional forms that result in a moiré pattern when you view them at different angles.
Once printed, the pieces are hand dyed and assembled with accents of Swarovski crystals in the UK and Europe.
The result is a collection of beautifully crafted luxury pieces, thoroughly contemporary and wearable.

lynnemaclachlan.co.uk

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com