Francesca Villa

DIRE, FARE, BACIARE BRACELET

DIRE;FARE;BACIARE BRACELETJR_Emily Dickinson è la fonte di ispirazione di questo bracciale. Con i suoi versi, che uniscono tre dagherrotipi del 1800, tre storie che sono tra loro inseparabili, proprio come i pezzi di questo bracciale, l’artista vuole raccontarci una storia.
“Chi non ha trovato il Cielo – quaggiù –
 Lo mancherà lassù –
 Perché gli Angeli affittano Casa vicino alla nostra,
 Ovunque ci spostiamo -“.
Ecco che il gioiello, in oro giallo e diamanti, racchiude al suo interno un mondo in miniatura, nel quale due mondi apparentemente distanti tra loro si sposano alla perfezione creando qualcosa di unico e speciale.
Emily Dickinson is the source of inspiration of this bracelet. With his verses, which combine three daguerreotypes of 1800, three stories that are inseparable from each other, just like the pieces of this bracelet, the artist wants to tell a story.
“Who has not found the Heaven – below –
 Will fail of it above –
 For Angels rent the House next our’s,
 Wherever we remove -“.
So the jewel, yellow gold and diamonds, encloses a world in miniature, in which two worlds unexpected distant blend perfectly creating something unique and special.

SKIN: THE SURFACE OF THE JEWEL

Schermata 01-2457413 alle 17.53.11LT_Inaugurata lo scorso 23 gennaio, la mostra “Skin: la superficie del gioiello” curata da Alba Cappellieri e Livia Tenuta presenta il lavoro di 77 artisti e designer italiani e internazionali. Superficie come tecnica, metamorfosi, narrazione, contatto superficiale visivo e tattile, dicotomia e pelle come innesto o ispirazione sono i temi che emergono dalle straordinarie spille in mostra al Museo del Gioiello fino al 1 maggio.

Opened last January 23, the exhibition “Skin: the surface of the jewel” curated by Alba Cappellieri and Livia Tenuta features the work of 77 Italian and international artists and  designers. Surface as a technique, metamorphosis, storytelling, visual and tactile contact, dichotomy and skin as grafting or as inspiration are the themes that emerge from the extraordinary brooches on display at the Museo del Gioiello until May 1.

 

NOVEMBER CELEBRATES: NEWBORN BABY

NEWBORN BABY BY FRANCESCA VILLACAB_Vi sarà capitato di voler fare un regalo ad un’amica o ad una parente che è diventata mamma, no? Francesca Villa ha pensato ad un modo originale e divertente per  festeggiare un evento così speciale: Newborn Baby. Un anello in argento o in bagno d’oro, in quarzo rosa o azzurro in base al sesso del nuovo arrivato.

Has there ever been you to want to make a gift to a friend or a relative who has become a mother, right? Francesca Villa has created an original and funny way to celebrate such a special event: Newborn Baby. A ring in silver or gold bath, quartz pink or blue depending on the sex of the new arrival.

www.francescavilla.itNEWBORN BABY BY FRANCESCA VILLA

ONCE UPON A TIME

33a_Tabula_Rasa_Illustrazione_InsiemeDC_Quanto abbiamo amato Pinocchio, Cenerentola, Cappuccetto Rosso e il gatto con gli stivali! Sono le storie che hanno accompagnato la nostra infanzia e che racconteremo con gioia ai nostri figli. Da oggi, grazie a Francesca Villa, queste favole sono raffigurate su bracciali in pelle con targa in bronzo, smalto e diamanti, per dare sfogo al bambino che c’è in noi!

Have you loved Pinocchio, Cinderella, and Little Red Riding Hood, but also the Puss in Boots? These are the stories that have accompanied our childhood and that we will joyfully tell our children. Now, thanks to Francesca Villa, these tales are depicted on leather bracelets with bronze plaque, enamel and diamonds, to give vent to the child hidden in all of us!

www.francescavilla.it

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com