CORAL REEF FUSION

brooch01FR_Se Gabriele d’Annunzio nella Pioggia nel Pineto esaltava una metamorfosi terrena, la designer Kaori Juzu si fonde con la natura marina. Il corpo umano diventa la superficie su cui si forma la vita, su cui fioriscono le barriere coralline. Studiando le infinite sfumature degli effetti chimici dei solventi sul rame, la designer giapponese ora residente in Danimarca, ricrea la completa e complessa palette colori subacquea. Una visone delicata come il corallo, ma solida come le rocce più profonde.

If Gabriele d’Annunzio exalted a metamorphosis on earth, the Japanese designer Kaori Juzu merges herself into the sea nature. Human body begins the surface on which life shape itself and begins to live, on which coral reefs come to life. Studying the uncountable blendings of chemical effects of solvents on metallic materials as copper, Kaori reproduces the complete and complex underwater color palette. A delicate view, gentle a coral but solid as the deepest rocks. 
 

 

NEEDLESS ESSENTIAL

needless-essential-jpegMP_ Massimo Duroni crea la linea “Effusioni plastiche”, con la quale vuole fondere la grande tradizione orafa insieme a un materiale povero come la plastica. Utilizzando oro e argento in foglie, solitamente usati da antiquari e restauratori,  con fili di plastica fusa in infinite possibilità formali e cromatiche.
Massimo Duroni creates the line “Plastic effusion”, with which wants to merge the great goldsmith tradition with poor material such as plastic. Using gold and silver leaves, usually used by antiques dealers and restorers, with plastic wires melted into endless formal and chromatic possibilities. 

ANIMALS AND LEGENDES

animal-and-legendesFDS_L’arte dei gioielli Brooke Pietra nasce dal loro profondo apprezzamento della natura.Tutti gli animali raccontano una leggenda, che ci ricorda il legame reciproco con la terra e la nostra interdipendenza con tutte le altre forme di vita.
Ogni pezzo di gioielleria racconta la storia di un animale, ogni storia descrive il posto dell’animale nel cerchio della vita o il significato che noi gli conferiamo come esseri umani attraverso immagini mitologiche.
Brooke Stone Jewelry’s art grows out of their deep appreciation for nature. Animals have worked their way into our lives through legend, reminding us of our mutual tie with the earth and our interdependence with all other life-forms.”
Each piece of jewelry tells a story about an animal. Each story describes the animal’s place in the great wheel of life or its meaning to us as humans through mythological imagery.

HAND BRACELET

gaydamakSB_Gaydamak è un marchio fondato nel 2009 da due sorelle, Sonia e Katia, tra Parigi e Londra. Pezzo forte della loro collezione è senza dubbio il bracciale da mano, rivisitazione moderna di codici tradizionali della gioielleria, nuove prospettive decorate in modo classico e femminile.

Gaydamak is a brand founded in 2009 by two sisters, Sonia and Katia, between Paris and London. The key piece of their collection is undoubtedly the hand bracelet, a modern interpretation of  the traditional codes of jewelery, new perspectives classically decorated and feminine.

 

TANABATA JEWELS

tanabata-jewelsAC_Tanabata Matsuri è un evento giapponese estivo anche conosciuto come il Festival della Stella; per l’occasione, le strade sono piene di decorazioni realizzate con la carta a nido d’ape che fanno ricordare a Nahoko Fujimoto le sue memorie d’infanzia; ha usato questa materiale per fare anelli e spille dall’aspetto intrigante. Le pieghe affascinanti confondono i contorni dell’oggetto: é un volume pieno o vuoto ? Ogni gioiello può essere piegato o spiegato utilizzando i magneti fissati alla parte metallica.

Tanabata Matsuri is a summer Japanese event also known as the Star Festival; for this occasion, the streets are full of decorations made with honeycomb paper. It reminds to Nahoko Fujimoto her childhood memories; she used this matter to make rings and brooches intriguing by their apparence. The fascinating pleats are blurring the contours of the object: is it a full or a hollow volume ? Each jewel can be folded or unfolded by using the magnets fixed to the metal part.

GAME OF CONTRASTS

game-of-contrastsMEB – Marion Vidal segue un approccio non convenzionale alla gioielleria. Ella lo fa seguendo il dialogo tra colori e materiali che sono scritti nel gioco di costruzione geometrica. Gioca con le linee e i contrasti: la rigidità e la flessibilità, la resistenza e la fragilità, l’equilibrio e la rottura, il grezzo contro il raffinato.

Marion Vidal follows an unconventional approach to jewellery. She does so by following the dialogue between colors and materials that are written in the geometric construction game. She plays with lines and contrasts: the rigidity and flexibility, strength and fragility, balance and breakage, raw against the fine.

 

CREATE YOUR LOVE

love_eurocateneMI_Da una idea di Beppe Angiolini, direttore artistico di Gold/Italy, il contest #createyourlove ha premiato le interpretazioni del tema dell’amore legato all’anello in tre diverse categorie: Creatività, arte e sperimentazione (Eurocatene (foto), Giordini, Nemesi, Gruppo Graziella, Neri Romualdo), Innovazione nella tradizione (Daniela Coaro, Falcinelli Italy, Govoni Fabio, Marco Ta Modo, Unoaerre) e Originalità e tendenza (Alunno‹Co, Gimet, Spark).

The ring of love was the theme of the contest #createyourlove born from an idea of Beppe Angiolini, creative director of Gold/Italy. The contest had 3 different categories: Creativity, art and experimentation (Eurocatene (picture), Giordini, Nemesi, Gruppo Graziella, Neri Romualdo), Innovation in tradition (Daniela Coaro, Falcinelli Italy, Govoni Fabio, Marco Ta Modo, Unoaerre) and Originality and tendency (Alunno‹Co, Gimet, Spark). 

VISCERAL

visceralDP_ Il corpo umano e come l’uomo si relazioni con esso è uno dei temi a cui si interessa e prende ispirazione Sebastian Carrè. La collana ‘Visceral’ né è un esempio in quanto ispirata all’intestino e realizzata in cotone, lana e pelle.

The human body and how man is related to it is one of the topics that are interested and inspired Sebastian Carrè. The ‘Visceral’ necklace is an example as inspired to intestine and made of cotton, wool and leather.

 

ALL THAT GLITTERS IS NOT GOLD

all-that-glitters-is-not-gold-jpegMP_ Una giovane designer londinese, Florie Salnot , collaborando con Sandblast, azienda no-profit che lavora con le popolazioni Sahariane dell’Algeria, ha trovato un soluzione economica e creativa per aiutare la loro economica. Vecchie bottiglie di plastica, provenienti da alcuni campi profughi, sono state collezionate e riproposte come gioielli dorate, con forme provenienti dalla loro tradizione. La plastica, secondo un processo di produzione ed energia low cost, viene lavorata con del colorante dorato, della sabbia bollente e dei chiodi.

A young londoner designer, Florie Salnot, collaborated with Sandblast, a London-based non profit that works with the Saharawis of Algeria, founded an economic and creative solution to help their economic. Old plastic bottles, from the refugee camps, are collected and repurposed into gold jewelry that’s reflects their local traditions. The plastic, in a low-cost and energy production process, it’s worked with gold paint, hot sand and nails.

SPRAWL

sprawlGF_ Jolynn Santiago ama esagerare le proporzioni. Un semplice fiore decorativo può diventare la parte principale del gioiello, portata all’estremo nella forma e nell’aspetto. La giovane designer newyorkese crea questa collana, Sprawl (estendersi), utilizzando solamente fili di acciaio, intrecciati e modellati tra loro.

Jolynn Santiago loves to exaggerate proportions. A simple ornamental flower become the most important part of the jewel, took on an extreme level regarding shape and appearance. The young Newyorker designer gave birth to this necklace, Sprawl, only by using steel strings, woven and modeled.

 

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com